Museo delle Miniere — Montecatini Val di Cecina

Museo delle Miniere

Mon­te­ca­ti­ni Val di Ceci­na (PI)

La minie­ra di Mon­te­ca­ti­ni Val di Ceci­na è un’antica minie­ra di rame situa­ta a cir­ca un km dal cen­tro sto­ri­co. Rima­sta atti­va fino al 1907 è sta­ta nel cor­so del XIX seco­lo la più gran­de minie­ra di rame d’Eu­ro­pa. Qui è nata la socie­tà Mon­te­ca­ti­ni, una del­le mag­gio­ri indu­strie euro­pee, con­flui­ta poi nel­la cele­bre Mon­te­di­son.
Per i visi­ta­to­ri è l’occasione di un affa­sci­nan­te viag­gio per cono­sce­re le tec­ni­che di estra­zio­ne e le sto­rie dei mina­to­ri. Oggi il visi­ta­to­re può ammi­ra­re le strut­tu­re otto­cen­te­sche lega­te all’estrazione, le ex Lave­rie, par­te del­le gal­le­rie per­cor­ri­bi­li a pie­di, gli ex uffi­ci del­la Dire­zio­ne.

IL MUSEO È APERTO TUTTO L’ANNO

Vuoi rima­ne­re sem­pre aggior­na­to sul­le atti­vi­tà ed even­ti del Museo del­le Minie­re? Iscri­vi­ti alla nostra nuo­va new­slet­ter! Potrai cono­sce­re in ante­pri­ma gli ora­ri di aper­tu­ra, i per­cor­si del­le visi­te gui­da­te e le ini­zia­ti­ve in pro­gram­ma.

CONTATTI

Segre­te­ria Minie­ra — saba­to e dome­ni­ca ore 10.00–13.00 / 15.00–19.00
Segre­te­ria Iti­ne­ra — da lune­dì a vener­dì ore 9.00–13.00 / 15.00–18.00

Pho­ne
Segre­te­ria Minie­ra
(+39) 0588 31026
Pho­ne
Segre­te­ria Iti­ne­ra
(+39) 0586 894563

Il percorso

Museo delle miniere

Par­ten­do dal pri­mo poz­zo di estra­zio­ne degli anni 30 del XIX seco­lo si sali­rà fino alla sua tor­re sim­bo­lo, il poz­zo Alfre­do con i suoi 320 metri di pro­fon­di­tà ed il suo siste­ma di estra­zio­ne a mastel­li anco­ra intat­to.

Museo delle Miiere

Attra­ver­sa­ta la vec­chia  fale­gna­me­ria entre­re­mo poi nell’affascinante mon­do sot­ter­ra­neo e potre­mo esplo­ra­re una par­te del­la gal­le­ria prin­ci­pa­le cono­sciu­ta anche come “pan­cia del­la bale­na”.

Museo delle Miniere

Dopo ave­re visi­ta­to gli ex uffi­ci del­la Dire­zio­ne ed il labo­ra­to­rio per le ana­li­si chi­mi­che la visi­ta gui­da­ta del Par­co Mine­ra­rio si con­clu­de­rà all’a­per­to nei loca­li del­le ex lave­rie.

Discenderia

E’ pos­si­bi­le inol­tre per­cor­re­re in gior­ni ed ora­ri defi­ni­ti il per­cor­so del­la Discen­de­ria, la gal­le­ria di acces­so ai sot­ter­ra­nei del­la minie­ra: un per­cor­so di 200 sca­li­ni che arri­va ad una pro­fon­di­tà di cir­ca 100 metri.

Tipologie di visite guidate

Visita guidata del Parco Minerario

Poz­zo Alfre­do, gal­le­ria ed ex offi­ci­ne. Dura­ta visi­ta gui­da­ta 1 ora e un quar­to cir­ca.
Il per­cor­so non pre­sen­ta par­ti­co­la­ri dif­fi­col­tà. Adat­to a tut­ti adul­ti e bam­bi­ni di alme­no 4 anni. Obbli­ga­to­rio indos­sa­re scar­pe chiu­se e por­ta­re qual­co­sa per coprir­si per per­cor­re­re la gal­le­ria. Sono pre­sen­ti sca­le duran­te il per­cor­so. Cani di pic­co­la taglia pos­so­no entra­re ma duran­te il per­cor­so in gal­le­ria van­no tenu­ti in brac­cio.

Visita guidata del Parco Minerario e Discenderia

Poz­zo Alfre­do, gal­le­ria, ex offi­ci­ne e discen­de­ria. Dura­ta visi­ta gui­da­ta cir­ca due ore.
Per un mas­si­mo di 8 per­so­ne.
Oltre alla visi­ta del Par­co Mine­ra­rio l’i­ti­ne­ra­rio pre­ve­de di scen­de­re attra­ver­so una sca­li­na­ta a cir­ca 100 metri di pro­fon­di­tà (discen­de­ria del­la minie­ra). Il per­cor­so non è acces­si­bi­le per le per­so­ne con mobi­li­tà ridot­ta o non in gra­do di muo­ver­si auto­no­ma­men­te; è acces­si­bi­le ai ragaz­zi dai 12 anni com­piu­ti solo se accom­pa­gna­ti alme­no da un adul­to. Obbli­ga­to­rio indos­sa­re scar­pe da trek­king e por­ta­re qual­co­sa per coprir­si per per­cor­re­re la gal­le­ria. Non sono ammes­si ani­ma­li.

Visita guidata del Parco Minerario, Parco eolico, Diga del muraglione e Oratorio di Santa Barbara

Dura­ta visi­ta gui­da­ta cir­ca tre ore e mez­zo.

Iti­ne­ra­rio di inte­res­se sto­ri­co-natu­ra­li­sti­co. Duran­te il per­cor­so si potrà osser­va­re sia il pri­mo par­co eoli­co di pro­prie­tà pub­bli­ca col­lo­ca­to sul­le col­li­ne che si affac­cia­no sul­la minie­ra a cir­ca 600 metri di altez­za che la diga di Mura­glio­ne, un com­ples­so di sbar­ra­men­to del­le acque neces­sa­rie per il lavag­gio del mine­ra­le estrat­to, ria­per­ta al pub­bli­co da apri­le 2023 ed inse­ri­ta in un bel­lis­si­mo habi­tat natu­ra­le. Il per­cor­so pre­ve­de anche visi­ta dell’ Ora­to­rio di San­ta Bar­ba­ra di cui le pri­me noti­zie risal­go­no al 1660 dedi­to al cul­to del­la Mado­na di Capor­cia­no. Rico­strui­to nel 1789 , nel 1842 l’o­ra­to­rio ven­ne dedi­ca­to alla patro­na dei mina­to­ri, San­ta Bar­ba­ra. Al suo inter­no si tro­va la tela del­la Madon­na di Gua­da­lu­pe, pre­zio­sa ope­ra del pit­to­re mes­si­ca­no Juan Rodrí­guez Xuá­rez.
Visi­ta gui­da­ta solo su pre­no­ta­zio­ne per grup­pi min.20 par­te­ci­pan­ti.
Con­tat­ta­re la segre­te­ria. Costo Adul­ti € 15.00 — Ragaz­zi dai 6 ai 12 anni € 10.00

4,6/5
  • Abbia­mo pas­sa­to una gior­na­ta mol­to inte­res­san­te, la gui­da è sta­ta mol­to mol­to pre­pa­ra­ta ci ha spie­ga­to tut­to. Ci ritor­ne­re­mo l’an­no pros­si­mo.

  • Bel­lis­si­ma visi­ta per adul­ti e ragaz­zi. Dura un’o­ra cir­ca in gran par­te all’a­per­to e per un bre­ve trat­to nel tun­nel. La nostra gui­da Marian­ge­la era com­pe­ten­te sul­la minie­ra e sul ter­ri­to­rio ad anche mol­to sim­pa­ti­ca. Con­si­glia­to.

  • Un viag­gio nel tem­po alla sco­per­ta di un lavo­ro duro accom­pa­gna­ti da una gui­da pre­pa­ra­ta e coin­vol­gen­te. Con­si­glia­tis­si­mo per gran­di e pic­co­li.

  • Luo­go mol­to inte­res­san­te e gui­da pre­pa­ra­ta e coin­vol­gen­te. Dispo­ni­bi­li a spo­sta­re all’ul­ti­mo una pre­no­ta­zio­ne.

  • Un luo­go sicu­ra­men­te da visi­ta­re. Ric­co di sto­ria e ben spie­ga­to da per­so­na­le com­pe­ten­te.

  • Qui si capi­sce che l’in­ge­gno uma­no se vuo­le non ha limi­ti. Mol­to pre­pa­ra­ta la gui­da. Sicu­ra­men­te inte­res­san­te anche per i bam­bi­ni.

  • Dome­ni­ca mat­ti­na pas­sa­ta in otti­ma com­pa­gnia immer­si nel­la sto­ria tra i pri­mi degli 0ttocento e i pri­mi del Nove­cen­to: gui­da pre­pa­ra­ta, sta­re­sti ore ad ascol­tar­la. Pae­sag­gio subli­me, da ritor­nar­ci asso­lu­ta­men­te.

  • Bel­lis­si­ma espe­rien­za. La minie­ra è uno scor­cio del pas­sa­to che vale dav­ve­ro la pena vede­re. Il per­so­na­le è mol­to gen­ti­le e mostra una gran pas­sio­ne per ciò che fa. Visi­ta ester­no ma soprat­tut­to visi­ta anche all’in­ter­no degli sca­vi minie­ra. Mol­to bel­la.

  • Vi con­si­glio di anda­re a vede­re il museo e la minie­ra, due ore in com­pa­gnia del­la gui­da Andrea spie­ga mol­to bene.

  • Da vede­re, lo con­si­glio viva­men­te! Un’e­spe­rien­za uni­ca. Escur­sio­ne adat­ta a gran­di e pic­ci­ni.

  • Bel luo­go e pano­ra­ma stu­pen­do.

  • Un luo­go sug­ge­sti­vo immer­so nel­le col­li­ne del­la alta val di Ceci­na. Le gal­le­rie e il com­pren­so­rio sono ben con­ser­va­ti e man­te­nu­ti. Per­fet­to per bam­bi­ni e fami­glie.

  • Bel­lo. Gui­da bra­vis­si­ma.